Cala Coticcio, La Tahiti Sarda nell’arcipelago della Maddalena

Cala Coticcio, La Tahiti Sarda nell’arcipelago della Maddalena

LA SPIAGGIA DI CALA COTICCIO

Cala Coticcio resta senza alcun dubbio una delle più belle calette del parco nazionale della Maddalena. Sabbie finissime e mare cristallino hanno reso celebre questa spiaggia conosciuta infatti dai turisti di tutto il mondo come “La Tahiti Sarda“.

Come raggiungere La spiaggia di Cala Coticcio

Situata nella parte nell’estremità nord-occidentale della Sardegna, a nord-est dell’ isola di Caprera, la spiaggia è raggiungibile via mare tramite le nostre Escursioni in barca nella’Arcipelago di la Maddalena con partenze di Sabato, o via terra, mediante un percorso trekking di circa 2 km, ma estremamente faticoso, da percorrere attraverso le rocce dell’arcipelago.

Come raggiungere Cala Coticcio
Come raggiungere Cala Coticcio
Fondale porto della madonna
Fondale porto della madonna

Perchè dovresti visitare questa piscina naturale

“Un luogo meraviglioso ti aspetta: il fondale basso e l’acqua cristallina, le rocce che circondano la costa, ed un’atmosfera da sogno nella piscina naturale più bella della Sardegna.”

Per le Tue Escursioni in Barca a la Maddalena

I luoghi più belli da visitare nell’arcipelago della maddalena

La spiaggia di cala coticcio è sicuramente fra le più belle, ma non l’unica perla, che il territorio della Maddalena offre ai suoi visitatori, che ogni anno approdano sulle sue coste increduli e meravigliati per poi lasciarle con dispiacere ed a malincuore. Quindi non perdere l’occasione e visita tutte le spiagge e le piscine naturali che la Sardegna ti offre. Ti proponiamo solo alcune di questi incredibili posti cosichè tu possa orientarti al meglio:

  1. In barca, con patenza da porto di Palau, si può facilmente raggiungere Cala di Trana, una bellissima spiaggia dai lineamenti tropicali a sud dell’isola di spargi, e durante la tratta, passando da Capo d’Orso, sarà possibile veredere l’ominima Roccia dell’orso, modellata dai venti che in milioni di anni gli han regalo quete sembianze rassomigliante in modo straordinario alla sagoma di un Orso.
  2. Situata ad Est di Spargè collocata, Cala dell’amore, una piccola e fantastica caletta contraddistinta da fondali bassissimi, sabbie finissime e da acque cristalline, ma, per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente, è raggiungibile solo da Imbarcazioni autorizzate come la Virginia Motor Yacht.
  3. Altra imperdibile meta è la Piscina naturala dell’Arcipelago di La Maddalena di Porto della Madonna o Manto della Madonna, dove acque incontaminate lasciano spazio ad anfratti mozzafiato nascosti, raggiungibili solo da imbarcazioni leggere.
  4. L’isola madre dell’arcipelago, La Maddalena, è la sorella maggiore di circa 60 isole e isolotti che compongono l’arcipelago della Sardegna, ed è l’unica ad essere abitata all’interno del parco nazionale. Una via di 45km percorre tutto il perimetro dell’isola, grazie alla quale sarà possible passeggiare fra calette, spiagge e insenature, e fare shopping fra le strette viuzze del centro storico, pavimentate con lastre di granito e  dove poter fare acquisti tra i numerosi negozi presenti.

Ma La Maddalena non è solo questo: La Cultura, La Storia, La Natura, Il Relax ed il Mangiar Bene sono tutto ciò che potrai trovare in un territorio tutto da scoprire.